CONFIGURA ADESSO LA TUA REVOLUTION

Perché revolution è diversa ?

4r
Il cuore innovativo di questo dispositivo sono i due anelli centrali di collegamento.

Apribili , realizzati in lega leggera di alluminio, uniscono i nastri strutturali ai due ponti, entrambi certificati a 15 kN come da normativa EN 12277:2015 + A1:2018.

Il ponte superiore ha la stessa lunghezza del ponte della Canyon.Zero, lasciando invariata la mobilità -destra sinistra- del discensore .

Il ponte inferiore, realizzato in tessile,è il più basso della categoria, ottimizzato per l’applicazione del bloccante ventrale e della longe di sicurezza.

Perché due anelli ?

  • i collegamenti cintura-cosciale non sono fissi, quindi liberi di scorrere e di posizionarsi seguendo l’ergonomia e i movimenti  dell’utilizzatore durante la progressione , sia orizzontale che verticale.
  • I due ponti , essendo mobili,in caso di caduta dall’alto si posizioneranno secondo la naturale direzione che  la forza di arresto imputerà al sistema di trattenuta. Grazie alla mobilità di tutto il sistema , ponte-cintura-cosciali, la Forza di arresto sarà  distribuita nel miglior modo possibile sul corpo dell’utilizzatore
  • I due ponti sono protetti da un nastro tubolare in poliestere HT, anch’esso amovibile e al bisogno sostituibile dall’utilizzatore.
  • Il bloccante ventrale e la longe si possono posizionare direttamente sul ponte inferiore con o senza gli accessori previsti.

1
3r

Essendo gli anelli apribili, i due ponti, i nastri della cintura e dei cosciali,

in caso di usura o lesioni sono sostituibili direttamente dall’utilizzatore,

con appositi pezzi di ricambio, senza dover buttare l’intero dispositivo

e senza doverlo rispedire al costruttore.

Il porta materiale

Il porta materiale, può essere spostato a 4 differenti altezze e 2 diverse posizioni in larghezza,

in modo da poter trovare la giusta ed equilibrata posizione del proprio materiale

2r